News
Rimani sempre aggiornato sulle novità UIL!

Congresso Uila Verona-Trento: Nuovi progetti per la tutela dei lavoratori

Si è tenuto alla Dogana Veneta di Lazise il Congresso del sindacato Uila (settore agroalimentare) di Verona e Trento. Per i delegati dei due territori è stata l’occasione per presentare il nuovo segretario Daniele Mirandola che assume l’importante incarico dopo il mandato di Giuseppe Bozzini. Al Congresso è presente anche Stefano Mantegazza, segretario generale Uila nazionale.

Il segretario uscente lascia il proprio ruolo dopo 15 anni di grandi risultati e di crescita costante della categoria, sia in termini di iscritti che di delegati nelle aziende. Nel periodo che va dal 2012 al 2017 gli iscritti a Uila Verona sono più che triplicati, passando da 650 a 2142. A Trento, invece, sono quasi raddoppiati da 150 a 250. I delegati nelle aziende, infine, nello stesso periodo di tempo sono quadruplicati diventando 82 da 22 che erano.

I risultati sono il frutto di un lavoro costante che Uila ha portato avanti in questi anni e che ha significato maggior presenza nel territorio grazie al consolidamento delle sedi Uila di Isola della Scala e Bovolone, all’apertura della nuova sede di Legnago e all’acquisto della sede di Verona. In queste sedi e in tutti i luoghi di lavoro la Uila garantisce la presenza quotidiana di propri operatori sindacali e l’offerta di servizi qualificati e di ascolto per i lavoratori e i cittadini italiani e stranieri.

Nelle aziende la Uila si conferma come punto di riferimento per i lavoratori grazie alla costante presenza dei propri delegati. Lo dimostrano, ad esempio, in termini organizzativi i risultati raggiunti in Aia, azienda agricola Tre Valli, in cui Uila con i 450 iscritti tra lavoratori fissi e 300 a tempo determinato può vantare un ruolo da protagonista nelle politiche aziendali, per la tutela dei lavoratori.

Il nuovo segretario Daniele Mirandola nei prossimi 4 anni intende confermare la bontà delle iniziative messe in campo da Uila e incrementare la presenza nelle aziende dei delegati e lo sviluppo dei servizi.

Come sindacato, la Uila in collaborazione con Fai e Flai è protagonista di Agri.Bi. ente bilaterale per la sicurezza del lavoro in agricoltura. Verona è capofila a livello nazionale di questo progetto.

Tra i progetti più innovativi che Uila Verona intende realizzare c’è lo sviluppo della contrattazione territoriale in agricoltura per dare valore al lavoro salvaguardando legalità, qualità e produttività.

Uila sta promuovendo una raccolta di due firme per una legge di iniziativa popolare. Una firma per favorire la natalità, estendendo le protezioni economiche e sociali ai genitori, incrementando l’assegno di maternità e facilitando l’accesso al congedo parentale per il papà. Una firma per tutelare i lavoratori più deboli (stagionali), migliorando l’indennità Naspi ed estendendo il diritto di accesso all’Ape Sociale.

 

FOLLOW US
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Leggi la nostra Privacy policy

Convenzioni