News
Rimani sempre aggiornato sulle novità UIL!

Uilm, Fiom, Fim del Veneto insieme “emergenza sicurezza sui posti di lavoro!”

“I colleghi di Maurizio Cossu, piangevano 20 giorni fa la sua morte avvenuta nel reparto cromatura della ditta ASO di Vallese di Oppeano VR, ieri mattina i lavoratori della Acciaieria Beltrame di Vicenza piangevano la morte di in loro collega, Andrea Ponzio di 35 anni operaio. Stava facendo un controllo sulle tubazioni di impianti fermi ed è stato coinvolto dall’esplosione improvvisa della stessa tubatura, lascia una bimba e la compagna”

Ennesimo grave incidente mortale in una azienda metalmeccanica Veneta.

Anche in questo caso spetterà agli inquirenti e agli organi preposti valutare le cause che hanno determinato l’incidente mortale e perseguire eventuali responsabilità. Tuttavia quello che occorre continuare a denunciare con forza è l’inaccettabile tributo di vite umane pagato dai lavoratori alla così detta ripresa economica del paese e all’aumento dei ritmi produttivi all’ interno dei luoghi di lavoro.

Di fronte a questa nuova tragedia sul lavoro che riporta come drammatica attualità i temi della sicurezza, dei rischi e della salute dei lavoratori, FIM FIOM UILM del Veneto confermano la convocazione dell’attivo dei Rappresentanti dei Lavoratori alla Sicurezza e delegati sindacali provenienti dalle fabbriche di tutte le provincie venete per GIOVEDI’ 22 MARZO. Si raccoglieranno le sollecitazioni degli RLS in tema di Salute&Sicurezza per portarle poi all’attenzione delle istituzioni locali e degli organi preposti al controllo e alla vigilanza, e soprattutto per richiamare alle proprie responsabilità le imprese sul tema degli infortuni mortali sul lavoro che nella nostra regione hanno già raggiunto in questi primi mesi dell’anno livelli inaccettabili.

Per questo chiediamo a tutte le lavoratrici e ai lavoratori METALMECCANICI Veneti di aderire numerosi, ciascuno nella propria azienda, allo

SCIOPERO di 1 ORA  a fine orario di lavoro MARTEDÌ 27 FEBBRAIO 2018

FOLLOW US
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Leggi la nostra Privacy policy

Convenzioni