News
Rimani sempre aggiornato sulle novità UIL!

Basta morti sul lavoro! Sabato 26 maggio manifestazione regionale Cgil, Cisl, Uil a Padova

Domani, sabato 26 maggio una grande manifestazione regionale a Padova segnerà l’avvio di un’ampia iniziativa di Cgil Cisl Uil del Veneto per affermare il diritto alla sicurezza sul lavoro in tutti i comparti e le imprese della regione. Lo hanno annunciato i segretari generali delle tre confederazioni venete, Christian Ferrari, Gianfranco Refosco, Gerardo Colamarco in una conferenza stampa svoltasi stamattina (18 maggio) nella sede della Cgil Veneto, alla vigilia dell’apertura del confronto (fissato per lunedì) con la Regione, gli organi di vigilanza e le associazioni datoriali.

Il sindacato veneto ha anche deciso una fitta campagna di assemblee nei luoghi di lavoro e nei territori che si svilupperà per tutto il mese di giugno.

Nel frattempo sono proclamate 8 ore di sciopero generale regionale per la sicurezza le cui modalità e data saranno stabilite in relazione all’andamento del tavolo di confronto.

Nel corso dell’incontro stampa, Cgil Cisl Uil hanno precisato gli obiettivi che faranno presenti lunedì alla Regione e alle imprese, a partire dal rafforzamento degli Spisal (servizi per la prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro), palesemente sotto organico e non in grado di effettuare un’efficace azione di controllo e di prevenzione, e dal rapporto di collaborazione che va instaurato tra gli Spisal e la rete dei delegati alla sicurezza. Altri punti riguardano la formazione, che va intensificata anche a partire dalle scuole; interventi (a partire dalla sorveglianza) per prevenire le malattie professionali oggi in aumento; un piano di rilancio degli investimenti in sicurezza nelle imprese e lo sviluppo della contrattazione aziendale; una particolare attenzione alle condizioni dei lavoratori degli appalti su cui spesso si scaricano i costi anche in termini di risparmi sulla sicurezza; la creazione di un coordinamento operativo costante rendendo permanente il tavolo istituito dalla Regione.

FOLLOW US
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Leggi la nostra Privacy policy

Convenzioni