News
Rimani sempre aggiornato sulle novità UIL!

PassaPorti – Marcia contro ogni forma di razzismo. 23 marzo Verona

Il Cartello NELLA MIA CITTÀ NESSUNO È STRANIERO invita tutti i cittadini e le cittadine a partecipare “a #PassaPorti – Marcia contro ogni forma di razzismo per una città aperta e solidale”!
Per partecipare al corteo festoso, ci diamo appuntamento al Piazzale della Stazione di Porta Nuova alle ore 15.00. Arrivo in Piazza Bra con musica e reading.

A tutti i partecipanti verrà consegnato il #PassaPorti, simbolo della manifestazione da portare al collo durante il corteo!
Verona scende in strada contro il razzismo
Il 23 Marzo una mobilitazione organizzata dal cartello “Nella mia città nessuno è straniero” vedrà i veronesi sfilare in città per ribadire che non dovranno mai più esserci porte e porti chiusi per chi cerca una vita migliore.

Il Cartello di associazioni “Nella Mia Città Nessuno è Straniero” sta organizzando per il pomeriggio del 23 marzo una mobilitazione a Verona contro il razzismo. Nuovi e vecchi veronesi, studenti e lavoratori, manifesteranno insieme per una città aperta e solidale.
#PassaPorti sarà lo slogan rilanciato in vari modi e forme da tutti i partecipanti per ribadire che non dovranno mai più esserci porte e porti chiusi per le persone che scappano da povertà, conflitti, persecuzioni, mancanza di opportunità e cercano in Europa, in Italia e a Verona condizioni di vita dignitose.

Allo stesso tempo vogliamo mettere in luce come il passaporto costituisca oggi la prima forma di discriminazione tra i cittadini di quei paesi che godono del diritto di spostarsi liberamente sul pianeta, e le persone che per poter sfuggire alla miseria o per migliorare le condizioni di vita – proprie e della loro famiglia – sono costrette ad affrontare viaggi costosi e drammatici mettendo a rischio le proprie vite o integrazioni difficili e ostacolate. Solo delle politiche ragionevoli e di buon senso che prevedano canali di ingresso regolari per i migranti potranno mettere fine a questo disastro umanitario.

Cittadini, cittadine e associazioni aderenti al Cartello in questa giornata ribadiranno quanto enunciato nel primo appello sottoscritto già nel 1995, “il fenomeno dell’immigrazione se gestito bene, nel rispetto della Dichiarazione Universale dei diritti umani e delle leggi vigenti, può diventare l’occasione di una crescita comune, può offrire la possibilità di rendere la città più vivibile e abitabile per tutti, ricca in civiltà e bella proprio perché composita nella varietà delle culture”.
La mobilitazione sarà realizzata nell’ambito della “Settimana d’azione contro il razzismo” organizzata ogni anno in diversi Paesi in occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali, fissata in data 21 marzo dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

La protesta dei lavoratori Elcograf

Presidio di protesta, in Borgo Trieste, dei lavoratori dell’Elcograf. I dipendenti dell’ex Mondadori Printing, rilevata nel 2008 dal Gruppo Pozzoni, hanno manifestato all’interno dello stato di agitazione che ha portato i sindacati Cigl, Cisl e Uil e Ugl a proclamare...
Leggi di più »
FOLLOW US
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Leggi la nostra Privacy policy

Convenzioni