News
Rimani sempre aggiornato sulle novità UIL!

Vertenza ATV srl: fumata nera in Comune, confermato lo sciopero di 24 ore del 25 ottobre

Ieri pomeriggio le segreterie Filt Cgil, Fit Cisl, UILTrasporti e SLM Fast sono state convocate dal Sindaco Sboarina e dall’Assessore Zanotto per cercare una soluzione alla vertenza ATV che potesse scongiurare lo sciopero di 24 ore proclamato per domani, venerdì 25 ottobre.

Nel corso dell’incontro i vertici di Palazzo Barbieri hanno potuto constatare come i salari dei lavoratori siano effettivamente molto bassi, di conseguenza hanno compreso che è assolutamente legittima la richiesta delle organizzazioni sindacali di aumentare i livelli minimi salariali senza chiedere ulteriori aumenti di produttività e/o flessibilità.

Le segreterie Filt Cgil, Fit Cisl, UILTrasporti e SLM Fast, che chiaramente vorrebbero evitare disagi agli utenti, si sono rese disponibili a sospendere lo sciopero a condizione che l’azienda sottoscriva un verbale di incontro, nel quale vi sia l’impegno aziendale ad accettare tale richiesta, per poi proseguire la trattativa ad un tavolo tecnico, per concordarne le modalità di erogazione.

L’azienda, preso atto di tale richiesta, si è riservata di fare un veloce confronto con i soci, fornire una risposta nel giro di poche ore e proporre un verbale di incontro; peccato che a distanza di 24 ore non c’è alcuna traccia di verbale e, questo, conferma la volontà aziendale di non voler trovare una soluzione alla vertenza.

Questa indifferenza aziendale, insopportabile sindacalmente e deprecabile eticamente e moralmente, costringe le segreterie Filt Cgil, Fit Cisl, UILTrasporti e SLM Fast a confermare lo

SCIOPERO di 24 ore nella giornata di VENERDI’ 25 OTTOBRE.

FOLLOW US
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Leggi la nostra Privacy policy

Convenzioni