News
Rimani sempre aggiornato sulle novità UIL!

Cassa integrazione per Covid-19, pronti i pagamenti in banca

La convenzione nazionale che Abi, l’Associazione bancaria italiana, ha sottoscritto con il ministero del Lavoro e con Cgil, Cisl e Uil consente ai lavoratori sospesi dal lavoro a causa dell’emergenza Covid-19 di ricevere dalle banche un’anticipazione dei trat tamenti ordinari di integrazione al reddito e di cassa integrazione in deroga previsti nel Decreto «cura-Italia».
Il testo della convenzione già favoriva la gestione delle pratiche «da remoto» ma ora l’Abi e l’Inps hanno comunicato che sono state introdotte semplificazioni e nuove misure che hanno l’obiettivo di ridurre i tempi per l’accredito degli ammortizzatori. In particolare, le procedure Inps per l’accredito della prestazione non richiedono più l’invio dei modelli cartacei validati agli sportelli bancari e postali. La verifica sulla validità dei conti correnti indicati per il pagamento delle prestazioni è ora effettuata con applicativi che comunicano direttamente con li istituti bancari.
«L’anticipazione», ricorda il Patronato della Uil di Verona, «spetta ai lavoratori, anche soci lavoratori, lavoratori agricoli e della pesca, sospesi dal lavoro dalla propria azienda a causa dell’emergenza Covid-19 e che sono destinatari di Cassa integrazione ordinaria, in deroga, o assegno erogato dai fondi di sostegno al reddito».
Verrà aperto un credito in un conto corrente apposito, se richiesto dalla banca, per un importo forfettario complessivo di 1.400 euro, parametrato a nove settimane di sospensione a zero ore, oppure ridotto proporzionalmente in caso di durata inferiore. L’apertura di credito verrà meno quando l’Inps verserà il trattamento di integrazio- ne salariale.
In questo modo non ci saranno costi né per i lavoratori né per le banche.

“Non ci sono scuse, gli istituti bancari che hanno aderito all’accordo hanno il compito di accelerare le procedure per consentire ai dipendenti che hanno bisogno dell’anticipo, e di averlo il tempi rapidi”. Dichiara Lucia Perina Segretario Generale della Uil di Verona

FOLLOW US
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Leggi la nostra Privacy policy

Convenzioni